logoIstituto Comprensivo 2° di Anagni

Infanzia - Primaria - Secondaria di 1° grado ad Indirizzo Musicale

INFORMATIVA EX ART 13-14 DPGR 2016/679 E ART. 13 DLGS 196/2003

Prima che Lei ci fornisca i dati personali che La riguardano, in armonia con quanto previsto dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali n° 2016/679 e dal D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 c.d. Codice Privacy, il cui obiettivo è quello di proteggere i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali, è necessario che Lei prenda visione di una serie di informazioni che La possono aiutare a comprendere le motivazioni per le quali verranno trattati i Suoi dati personali, spiegandole quali sono i Suoi diritti e come li potrà esercitare. I dati saranno trattati in ottemperanza art 5 del DPGR 2016/679 secondo i principi di: liceità, correttezza e trasparenza, limitazione della finalità, minimizzazione, esattezza, limitazione della conservazione, integrità e riservatezza. Inoltre sono state adottare le misure e gli accorgimenti necessari al rispetto del principio di responsabilizzazione del titolare.

Chi è il Titolare del trattamento?

E’ L’istituto Comprensivo 2° di Anagni rappresentato dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Daniela GERMANO a cui lei potrà in ogni momento rivolgersi per esercitare i suoi diritti o semplicemente richiedere informazioni relative  al  trattamento  dei  suoi  dati  utilizzando  questi  recapiti  diretti  :    Tel:0775727330,     mail: fric84500p@istruzione.it. Inoltre il titolare ha nominato, come previsto dal DPGR 679/2016, il Responsabile della protezione dei dati (RPD) individuandolo nella persona: Attilio Milli a quale rivolgersi direttamente utilizzando i seguenti recapiti diretti: mail:  milli@webmicrotech.it, telefono solo per urgenze: 3355654057.

Per quale finalità saranno trattati i personali?

I dati personali sono trattati dal personale della scuola, nel corso del rapporto con la presente Istituzione scolastica, nell’ambito delle finalità istituzionali, che sono quelle relative all’istruzione ed alla formazione degli alunni e quelle amministrative ad esse strumentali, così come definite dalla normativa vigente che rappresenta la base giuridica del trattamento. Il conferimento dei dati richiesti e il conseguente trattamento sono obbligatori, in quanto previsti dalla normativa citata e l’eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare il mancato perfezionamento dell’iscrizione e l’impossibilità di fornire all’alunno tutti i servizi necessari per garantire il suo diritto all’istruzione ed alla formazione.

Quali dati trattiamo e a chi possono essere comunicati?

La natura dei dati trattati, oltre i personali riguarda anche dati  “idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”; e i dati giudiziari che sono quei dati personali idonei arivelare provvedimenti di cui all’articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del D.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale.  Questa particolare tipologia di dati, trattati in forza del Regolamento (conforme allo schema-tipo predisposto dal MIUR ed approvato dal Garante) che abbiamo adottato, non saranno oggetto di diffusione e non saranno comunicati in paesi terzi al di fuori della comunità europea. Tuttavia, alcuni di essi potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici nella misura strettamente indispensabile per svolgere attività istituzionali previste dalle vigenti disposizioni in materia sanitaria, previdenziale, tributaria, giudiziaria e di istruzione, nei limiti previsti dal D.M 305/2006, pubblicato sulla G.U. n°11 del 15-01-07. I dati personali, nei limiti di quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge e di regolamento e degli obblighi conseguenti per codesta istituzione scolastica, potranno essere comunicati a soggetti pubblici (quali, ad esempio, ASL, Comune, Provincia, Ufficio scolastico regionale, Ambiti Territoriali, organi di polizia giudiziaria).  I dati forniti potranno essere comunicati a soggetti terzi con cui codesta Istituzione scolastica ha in essere contratti di servizi finalizzati alla fruizione da parte degli interessati dei servizi stessi. In particolare ad esempio, i dati potrebbero essere messi a disposizione di compagnie assicurative per la predisposizione di polizze assicurative, o ditte erogatrici di servizi mensa, nonché a società che gestiscono i servizi informatici e a imprese e tutor esterni del progetto alternanza scuola lavoro. A tal proposito vi informiamo che nel caso in cui i soggetti terzi in questione trattino i dati in modo continuativo, tali soggetti saranno nominati dalla presente istituzione scolastica, quali responsabili dei trattamenti rispetto ai servizi erogati. In merito alle attività orientamento, formazione e inserimento professionale i dati relativi agli esiti scolastici degli alunni verranno comunicati e diffusi solo su richiesta degli interessati. Ai genitori dei figli maggiorenni, che siano ancora non autosufficienti e conviventi è consentito l’accesso alle informazioni riguardanti il rendimento scolastico e la frequenza (cod. civ. articoli 148 cc e 155-quinquies, Corte Cass. n°4765 del 3 aprile 2002). Nell’ambito delle attività legate all’incontro domanda e offerta di lavoro il trattamento dei dati personali e la pubblicazione on line dei curricula dei candidati avviene nel rispetto delle prescrizioni del dlgs 276/2003, come modificato dalla Legge 111/2011, e nel rispetto delle prescrizioni della Nota congiunta MIUR/Ministero del lavoro n°7572 del 4 agosto 2011. Inoltre Vi informiamo che rispetto ad attività didattiche attinenti ad attività istituzionali previste all’interno del Piano dell’Offerta Formativa, quali a titolo esemplificativo attività di laboratorio, manifestazioni e competizioni sportive ed eventuali premiazioni, codesta Istituzione scolastica potrà pubblicare foto o video sul sito istituzionale e/o sul giornalino della scuola in via temporanea previo consenso preventivo, posto che la pubblicazione di tali materiali sarà garantita per il tempo necessario alla realizzazione delle finalità per cui gli stessi materiali sono stati raccolti. In merito alle attività ed iniziative appena menzionate, il singolo interessato ha sempre la possibilità di comunicare alla scuola la volontà che le immagini e i video relativi a tali specifiche attività non vengano diffuse.

Come, dove e per quanto tempo vengono conservati i dati?

Come: Il trattamento dei dati forniti sarà effettuato sia con supporti cartacei che elettronici, da parte di soggetti interni appositamente autorizzati a cui è consentito l’accesso nella misura e nei limiti in cui esso è necessario per lo svolgimento delle attività di trattamento che vi riguardano e nel rispetto delle misure di sicurezza indicate dal Codice e delle altre individuate ai sensi del Regolamento.

Dove: I dati verranno conservati in archivi cartacei, informatici ed elettronici secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite da AGID presso conservatori accreditati e/o presso i nostri plessi.

Quanto tempo: I dati vengono conservati per il tempo necessario allo svolgimento delle attività istituzionali nei tempi e nei modi indicati dalle Linee Guida per le Istituzioni scolastiche e dai Piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali.

Quali garanzie ho che i miei dati siano trattati nel rispetto dei miei diritti e libertà personali?

Il Titolare garantisce che il trattamento dei dati sarà effettuato con logiche di organizzazione ed elaborazione correlate alle finalità di cui alla presente informativa. Il trattamento utilizza standard di sicurezza elevati e conformi alla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali. Tutti i soggetti sopra menzionati sono adeguatamente istruiti dal Titolare per operare seguendo i requisiti di sicurezza e protezione dei dati equivalenti a quelli offerti dal Titolare stesso e sono a questo proposito stati nominati responsabili del trattamento dati. Il Titolare, nel  rispetto dei principi previsti nel nuovo regolamento che ha ampliato le responsabilità dei titolari, principio di responsabilizzazione (accountability), privacy by design e by default, ha nominato un responsabile per la protezione dei dati personali, redatto registri del trattamento dati per ogni responsabile, redatto un piano di sicurezza dove i rischi sono stati accuratamente analizzati e sono state adottate idonee contromisure e formato tutto il personale incaricato dei trattamenti.

Quali sono i miei diritti e come esercitarli?

I suoi diritti sanciti nell’art 7 del DLGS 196/2003 sono stati ampliati dal DPGR 2016/679 art. da 15 a 22 e riguardano  la  possibilità  di  accesso,  cancellazione,  opposizione,  portabilità,  rettifica  e  limitazione  del trattamento.  Consulti  l’allegato  per  una  più  chiara  ed  esaustiva  trattazione  dei  suoi  diritti  esercitabili rivolgendosi, come indicato, direttamente al titolare o all’RPD. Inoltre è possibile esporre reclamo diretto al Garante, il DPGR 2016/679, infatti, all’art 77 recita: “Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il presente regolamento ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione”. Per l’esercizio di questo ulteriore suo diritto si avvalga delle indicazioni fornite al seguente indirizzo: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524

F.to IL DIRIGENTE

Prof.ssa Daniela GERMANO

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

logoIstituto Comprensivo 2°

Ufficio Relazioni Pubblico

Via San Giorgetto 8
03012 Anagni (FR)
Tel/Fax.: 0775 727330
Mail: fric84500p@istruzione.it
PEC: fric84500p@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: FRIC84500P
Codice Fiscale: 92064620609
Fatturazione Elettronica: UF0AS5

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.4 (Mars)