Scuola, Giornata Mondiale della Filosofia. A Sassari dibattito tra studenti da tutta Italia e pensatori

da | Nov 25, 2019 | News | 0 commenti

Giovedì, 21 novembre 2019

Incoraggia lo sviluppo del pensiero critico e indipendente, favorisce una migliore comprensione della complessità e aiuta cercare risposte a temi globali. È la filosofia, la disciplina cui l’UNESCO dedica dal 2002 una Giornata Mondiale ogni terzo giovedì del mese di novembre.

Per celebrarla il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha promosso quest’anno a Sassari una Notte Bianca, a partire dalle ore 18 e fino alle 24, che coinvolgerà 24 studenti dell’ultimo anno di scuola o al primo anno di università. I ragazzi intervisteranno 24 filosofi su temi inerenti l’ambiente, la tecnologia e l’alterità, avviando poi un dibattito con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle profonde trasformazioni sociali che stanno cambiando il Pianeta.

Le questioni che voi affronterete – ha dettoil Ministro Lorenzo Fioramonti in un video messaggio di saluto agli studenti impegnati a Sassari  hanno a che vedere con sfide che le società contemporanee affrontano tutti i giorni, dalle migrazioni, alla radicalizzazione, ai cambiamenti climatici. Sono sfide complesse che non si possono risolvere attraverso un solo semplice approccio. Questo evento è un’ottima opportunità per imparare a confrontarsi con tematiche urgenti attraverso il linguaggio della filosofia, che è da sempre interdisciplinare”.

La Notte per la Filosofia sarà inoltre celebrata con espressioni artistiche, performance grafiche, teatrali e musicali realizzate dagli studenti del liceo artistico “Filippo Figari” e dal Conservatorio “Luigi Canepa” di Sassari, a testimonianza del legame tra pensare e fare per sviluppare creatività e immaginazione.

I filosofi che hanno dato la disponibilità a intervenire sono: Massimo Adinolfi, Carla Bagnoli, Rossella Bonito Oliva, Carla Canullo, Silvia Chiodi, Gaetano Chiurazzi, Francesco Paolo Ciglia, Francesca Crasta, Franca D’Agostini, Massimo Dell’Utri, Antonio Delogu, Carla Guetti, Irene Kajon, Giovanni Leghissa, Marco Moschini, Matteo Nucci, Paolo Pagani, Piero Perconti, Andrea Poma, Riccardo Pozzo, Gaetano Rametta, Franco Riva, Leonardo Samonà, Luca Maria Scarantino.

L’evento è organizzato dalla Fondazione di Sardegna, la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, la Fédération Internationale des Sociétés de Philosophie, Rai Cultura, in collaborazione con l’Università di Sassari, l’Associazione Culturale Inschibboleth e altre istituzioni per promuovere la filosofia tra e con i ragazzi.

La diretta sarà disponibile in streaming sul sito www.inschibboleth.org.

Rai  Cultura realizzerà uno speciale.

 

logoIstituto Comprensivo 2° Anagni

Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

 

 

 

 

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.0.0